L’Avvocato del Martedì_ TASSE: IVA ED ACCISA TRA LEGITTIMITA’ E RIMBORSO.

Avvocato Francesca Paola Quarataro

L’accisa non concorre a formare il valore dei prodotti, ciò vuol dire che l’IVA sui prodotti soggetti ad accisa non grava anche sulla stessa accisa. Difatti la Cassazione a sezione Unite con sentenza n. 367/1997 ha affermato che: “un’imposta non costituisca mai base imponibile per un’altra imposta, salvo deroga esplicita di legge”.

Avvocato del Martedì: ACCISA “Rischio della scomparsa dei distillati italiani”

Accisa

(…) Un importante testimonianza è rappresentata dalla dichiarazione resa dal Dott. Alfredo Tutone, Presidente della storica azienda di famiglia, F.lli Tutone Anice Unico S.p.A., nonché della sezione agro-alimentare di Confindustria Palermo: “l’aumento delle accise è lo strumento che utilizza lo Stato per fare cassa, per coprire i deficit di bilancio che non riesce a colmare con la lotta all’evasione fiscale colpendo quelle classe imprenditoriale onesta che fa della trasparenza e correttezza la propria bandiera; chiaramente tutto ciò si riflette negativamente sulle vendite e sui consumi che diminuiscono vertiginosamente, con ricadute pesanti sui margini e sulle utilità societarie. Tutto ciò si riflette altresì sull’esposizione finanziaria, in quanto lo Stato non tiene conto di quei crediti inesigibili o incassati oltre i termini di legge, pretendendo che l’imposta sull’accisa sia versata regolarmente ogni mese. Sarebbe opportuno da parte dello Stato tutelare le P.M.I. le quali costituiscono il 90% della forza produttiva nazionale”.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi