NON MOLLIAMO CONDOTTO DA FRANCESCA PAOLA QUARTARARO – I PUNTATA

17156250_10154983637778070_3871287648693213184_n

Per tutti coloro che hanno il piacere di rivedere e/o vedere, la PRIMA PUNTA DEL PROGRAMMA “NON MOLLLIAMO” PRESENTATO DA FRANCESCA PAOLA QUARTARARO, con ospiti eccezionali per parlare delle problematiche attuali e sociali, ieri un tema caldo che colpisce la coscienza di ogni cittadino “Eutanasia e Testamento Biologico verso una legge in Italia” con il Professore Ordinario dell’Università Kore di Enna l’avv. ROBERTO DI MARIA.

OMICIDIO STRADALE: COLPA COSCIENTE E DOLO EVENTUALE? LE OSCILLAZIONI DELLA GIURISPRUDENZA

16831172_10154934457243070_5777617095848244853_n

L’Avvocato Francesca Paola Quartararo relato al Convegno Giuridico Organizzato dal Progetto Forense, con la tematica dell’Omicidio Stradale con particolare attenzione alle oscillazioni della giurisprudenza tra Dolo Eventuale e Colpa Cosciente.

“IO HO UN SOGNO: UNA PALERMO DEI PALERMITANI”

Palermo è la città in cui sono nata, in cui sono cresciuta sia come persona sia professionalmente.
Qui ho le mie radici e come me, un milione di concittadini.
Dopo tanti anni posso asserire, ma probabilmente sarò campanilista, che Palermo è unica nel suo genere; patrimonio monumentale, paesaggi, cultura, storie imprenditoriali di successo, da quelle più innovative a quelle più tradizionali e storiche. Tutto ciò rende la nostra Palermo UNICA.
Nonostante le grandi doti, Palermo è tra le città che si svuotano maggiormente, i giovani ma anche i meno giovani emigrano cercando da altre parti fortuna.
Cari amici a Maggio Palermo ed i palermitani dovranno affrontare una sfida nuova, ovvero quella delle amministrative che vede scendere in campo forze eterogenee.
La scelta che gli elettori dovranno affrontare influirà sul futuro di tutti i cittadini, indipendentemente dagli orientamenti politici, il mio auspicio è che il voto sia consapevole e libero, che ognuno guardi in faccia i propri figli i propri affetti con la consapevolezza che quell’espressione di voto dia un futuro ed una dignità ormai persa da anni.
Io ho un sogno, e quel sogno vede Palermo all’apice di quei luoghi in cui qualunque uomo e donna voglia nascere, crescere, fare famiglia;
una Palermo cosmopolita;
una Palermo libera;
una Palermo Produttiva;
una Palermo laboriosa;
una Palermo giovane;
una Palermo innovativa;
insomma io sogno una Palermo dei palermitani.

L’AVVOCATO DEL MARTEDI’: GESTIONE DEI RAPPORTI GERARCHICI NELL’AMBITO DELLE ATTIVITA’ LAVORATIVE CONNESSE AL CONDOMINIO.

2016-12-19-23-04-22

Una recente indagine dell’Euro-Istat (dell’anno precedente) ha indicato che circa il 54% degli italiani vive in un condominio, una percentuale tra le più alte in Europa e significative al di sopra della media comunitaria. In relazione al considerevole numero di persone che vivono in condominio quindi, è inevitabile pensare a questa realtà non solo come luoghi di residenza, ma anche come veri e propri luoghi di lavoro, in cui prestano la loro opera soggetti diversi ed eterogenei quali, portiere, addetti ai servizi di pulizia, giardiniere e lavoratori temporanei addetti alle manutenzioni periodiche (ascensori e caldaie) e straordinaria (riparazioni o ricostruzioni di parti comuni).

Convegno UNAI: Gestione dei rapporti condominiali nell’attività lavorative connesse al condominio

Avvocato Francesca Paola Quartararo

GESTIONE DEI RAPPORTI GERARCHICI NELL’AMBITO DELLE ATTIVITA’ LAVORATIVE CONNESSE AL CONDOMINIO.
Una recente indagine dell’Euro-Istat (dell’anno precedente) ha indicato che circa il 54% degli italiani vive in un condominio, una percentuale tra le più alte in Europa e significative al di sopra della media comunitaria.

25 NOVEMBRE 2016: NO ALLA VIOLENZA SULLE DONNE #donneliberedisestesse

avvocato Francesca Paola Quartararo

Avvocato Francesca Paola Quartararo
NO ALLA VIOLENZA SULLE DONNE 25 NOVEMBRE 2016
#donneliberedisestesse

Convegno UNAI (Unione Nazione Amministratori d’Immobili_ Convegno Giuridico: Limiti e Clausole del Regolamento Condominiale

img-20161105-wa0049-1

L’art. 1138 c.c. rubricato il “Regolamento Contrattuale” prevede l’obbligo di redigere un regolamento di condominio quando vi sono più di dieci condomini. Diversamente la sua redazione è facoltativa da parte dei condomini, ma una volta predisposto verranno applicate le stesse regole e norme previste per quello obbligatorio e avrà la stessa efficacia.

Convegno Giuridico organizzato da UNAI (Unione Nazionale Amministratori d’Immobili).

img-20161105-wa0047

Convegno Giuridico organizzato da UNAI (Unione Nazionale Amministratori d’Immobili). Ringrazio l’associazione nonché il Presidente il Dott. Antonello Pellitteri e Giuseppe Martorana che mi hanno dato l’opportunità di partecipare come Relatatrice ed un grazie generale a tutti i partecipanti.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi