L’Avvocato del Martedì_ Diritto Bancario: Segnalazioni in “Black List”: cosa sono e quali rimedi esistono?

Avvocato Francesca Paola Quartararo

Oggi in collaborazione con il Dott. Francesco Paolo Rigano.
In una società sempre più frenetica e in evoluzione, sempre maggiori sono le richieste di accesso al credito da parte dei privati, i quali chiedono a Banche o altri Istituti Finanziari la concessione di mutui o prestiti, per far fronte ai propri bisogni, per finanziare un investimento o anche solo per concedersi un regalo. La crisi finanziaria che ha colpito il nostro Paese, l’aumento del costo della vita e la disoccupazione dilagante, però, hanno fatto in modo che sempre più spesso chi ha ottenuto l’accesso al credito, nelle more non riesca più ad adempiere regolarmente al pagamento delle rate mensili, sempre più onerose, finendo, nei casi più estremi, ad interrompere del tutto tali pagamenti rateali. In questo caso, nel gergo comune si diventa c.d. “cattivi pagatori” attraverso la segnalazione in “black list”. Questa affermazione, in realtà, è vera solo in parte, quindi occorre analizzarla dettagliatamente.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi