OMICIDIO STRADALE: COLPA COSCIENTE E DOLO EVENTUALE? LE OSCILLAZIONI DELLA GIURISPRUDENZA

16831172_10154934457243070_5777617095848244853_n

L’Avvocato Francesca Paola Quartararo relato al Convegno Giuridico Organizzato dal Progetto Forense, con la tematica dell’Omicidio Stradale con particolare attenzione alle oscillazioni della giurisprudenza tra Dolo Eventuale e Colpa Cosciente.

L’Avvocato del Martedì_ Legge n. 41/2016 Reato di Omicidio Stradale: le oscillazioni della giurisprudenza.

img_20161128_200054

Con l’introduzione dei nuovi reati di “omicidio stradale” (art. 589-bis c.p.) e di “lesioni personali stradali” (art. 590-bis c.p.), ad opera della L. 23 marzo 2016, n. 41, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 70 del 24 marzo 2016 e in vigore da 25 marzo 2016.
L’introduzione dei reati di omicidio colposo stradale e di lesioni colpose stradali è avvenuta sulla spinta di un’opinione pubblica allarmata dalla pubblicità data a gravi incidenti e dalla sensazione di condanne non adeguate alla dimensione del fenomeno.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi