L’Avvocato del Martedì_ DIRITTO DEL LAVORO: COSA SUCCEDE AL LAVORATORE ASSENTE PER MALATTIA?

Avvocato Francesca Paola

(di F. P. QUARTARARO) La rubrica settimanale “L’avvocato del Martedì”.

Al lavoratore assente per malattia spetta il diritto di percepire una retribuzione nella misura e per il tempo determinati dalla legge o dalla contrattazione collettiva. Altresì la legge tutela quest’ultimo con la conservazione del posto di lavoro per un determinato periodo di tempo, nel corso del quale non potrà subire alcun licenziamento da parte del proprio datore di lavoro.
Per poter usufruire dell’indennità di malattia, il lavoratore ha l’obbligo di farsi rilasciare il certificato di malattia dal proprio medico curante, che provvede a trasmetterlo telematicamente all’INPS, immediatamente o il giorno successivo alla visita che ne attestato lo stato di salute sofferente. ..

L’Avvocato del Martedì_ ASSENZA DA LAVORO PER MALATTIA: E’ POSSIBILE IL LICENZIAMENTO?

Avv. Francesca Paola Quartararo

L’Avvocato del Martedì_ ASSENZA DA LAVORO PER MALATTIA: E’ POSSIBILE IL LICENZIAMENTO?

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi