L’Avvocato del Martedì_ INCIDENTE PER BUCHE STRADALI: IL RESPONSABILE E’ SEMPRE IL CUSTODE DELLA STRADA?

L'avvocato del martedì

Sfortunatamente le nostre strade orami, non sono più sicure a causa della “cattiva manutenzione” del manto stradale, come il caso della buca sull’asfalto o di un tombino lasciato scoperto ecc…
Pertanto, i gestori delle strade hanno sempre l’obbligo di tenerla in condizioni di sicurezza, poiché grava su di essi il cosiddetto “obbligo di custodia”. Il conducente o il pedone che capitombola sul manto stradale a causa di una macchia d’olio, un dissesto in un marciapiede, può ottenere il risarcimento del danno, dacché i danni da insidie stradali sono risarcibili nel momento in cui l’anomalia si trova su una strada di apparente normalità e riveste le caratteristiche di pericolo occulto, non visibile e non evitabile.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi